PROGRAMMA M5S NOTO (punto 6) TRASPARENZA E DEMOCRAZIA PARTECIPATA

0

12674351_1664884950427643_298761889_n

La trasparenza e la partecipazione attiva dei cittadini alla vita politica locale garantiscono la democrazia: la trasparenza favorisce la legalità e diventa effettiva grazie ad una nuova concezione del rapporto tra amministratori e cittadini che hanno il diritto e il dovere di sapere come vengono spesi i loro soldi.

Il Consiglio comunale e le commissioni consiliari saranno trasmesse in diretta video online, con l’archiviazione dei video per rivedere le sedute.

Sarà attivato il regolamento per i referendum comunali nell’ottica di una maggiore partecipazione dei cittadini che saranno protagonisti nelle scelte più importanti dell’amministrazione.

Periodicamente si terranno consigli comunali aperti con possibilità di intervento da parte dei cittadini e delle associazioni. Saranno inoltre organizzati incontri periodici a cadenza fissa con la cittadinanza per la raccolta di idee.

Bilancio partecipato attraverso il coinvolgimento preventivo del mondo dell’Associazionismo, del volontariato, dei comitati di quartiere, etc.

Ogni anno sarà fatto un incontro pubblico per presentare e spiegare ai cittadini il bilancio e il rendiconto del Comune.

Il sito internet del Comune sarà aggiornato alla normativa vigente in materia di anticorruzione attraverso la predisposizione di un software “whistleblowing” che permetta ai cittadini e ai dipendenti comunali che decidono di portare alla luce un illecito di cui sono a conoscenza, di segnalare in perfetto anonimato.

Sarà creato un sito con un “contatore economico” per indicare il risparmio di spesa realizzato dall’Amministrazione tramite le politiche di taglio e razionalizzazione dei costi.

Share.